Crea sito

Trattamento malattia di Crohn: farmaci comuni per il trattamento del Crohn

Come viene diagnosticata la malattia di Crohn?

Per distinguere il morbo di Crohn da altre condizioni gastrointestinali vengono utilizzati numerosi test. In primo luogo, il medico esaminerà la tua storia medica. Questa informazione è utile perché la malattia di Crohn è più comune nelle persone che hanno un parente di primo grado – madre, padre, sorella o fratello – con IBD. Dopo l’ esame obiettivo, il medico può ordinare i seguenti test:

  • Endoscopia (come colonscopia o sigmoidoscopia ): durante questa procedura, un tubo flessibile illuminato chiamato endoscopio viene inserito nel retto e utilizzato per visualizzare l’interno del retto e del colon. Una colonscopia mostra una porzione maggiore del colon rispetto a una sigmoidoscopia. Un piccolo campione di tessuto può essere preso per il test – la biopsia . Un’endoscopia superiore può anche essere usata per guardare l’esofago, nello stomaco e nella prima parte dell’intestino tenue, il duodeno. Una capsula endoscopica utilizza una pillola con una fotocamera all’interno che viene ingerita e scatta foto dell’intestino tenue
  • Esami del sangue: durante il test del sangue, il medico cercherà i segni di anemia o un’alta conta dei globuli bianchi che potrebbe indicare l’infiammazione o l’infezione in qualche parte del corpo.
  • Radiografia del bario ( clistere di bario o serie dell’intestino tenue): i raggi X vengono spesso prelevati dall’intestino superiore o inferiore. Il bario ricopre il rivestimento dell’intestino tenue e del colon e mostra il bianco su una radiografia. Questa caratteristica consente ai medici di visualizzare eventuali anomalie.
  • Le scansioni TC e una risonanza magnetica acquisita con contrasto orale sono altri test di imaging utilizzati.

Come viene trattata la malattia di Crohn?

Non esiste una cura per la malattia di Crohn. Gli obiettivi per il trattamento sono:

  • Ridurre l’infiammazione
  • Alleviare i sintomi di dolore, diarrea e sanguinamento
  • Eliminare le carenze nutrizionali

Il trattamento potrebbe comportare farmaci, supplementi nutrizionali, interventi chirurgici o una combinazione di queste terapie. Le scelte di trattamento dipendono da dove si trova la malattia e da quanto sia grave. Dipende anche dalle complicazioni associate alla malattia e dal modo in cui la persona ha risposto in passato al trattamento quando i sintomi si ripetono.

Quali tipi di farmaci sono usati per trattare la malattia di Crohn?

Esistono diversi tipi di farmaci usati per trattare la malattia di Crohn. Il primo passo di solito riguarda la riduzione dell’infiammazione. Molte persone vengono prima trattate con sulfasalazina (Azulfidina). Mesalamina ( Asacol , Canasa , Pentasa ) è un altro acido 5-aminosalicilico o 5-ASA. Possibili effetti collaterali di sulfasalazina e altri farmaci contenenti mesalamina possono includere:

  • Nausea
  • Vomito
  • Diarrea
  • Bruciore di stomaco
  • Mal di testa

Continua…

Comments

comments

You May Also Like