Crea sito

Diagnosi di malattia infiammatoria intestinale : nuovo esame del sangue.

IQuity , azienda leader nel settore delle tecnologie di scienza della vita nel campo della diagnosi basata su RNA, ha annunciato il rilascio di  IsolateIBS-IBD , un pionieristico esame del sangue che aiuta i medici a identificare con grande accuratezza la sindrome dell’intestino irritabile (IBS) o la malattia infiammatoria intestinale (IBD), permettendo ai pazienti di ricevere il trattamento molto più velocemente.

screening colite ulcerosa - analisi sangue -diagnosi di malattia infiammatoria intestinale

Il test analizza l’RNA di una persona (la molecola intermedia tra DNA e proteina) recuperata da un piccolo campione di sangue e identifica con una precisione del 90% se qualcuno porta una firma genetica per IBD o IBS.

Poiché entrambe queste malattie condividono molti sintomi ma richiedono trattamenti unici, una diagnosi corretta può essere difficile, con i pazienti sottoposti a una serie di test che includono radiografie, analisi delle feci e endoscopie invasive. Tuttavia, anche con questi test, la diagnosi può risultare difficoltosa e impiegarci diversi mesi ad arrivare con accuratezza. Come tale, IsolateIBS-IBD  rappresenta un importante passo avanti per la gestione clinica di entrambe le malattie.

Tra i pazienti con Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali, il test può anche distinguere tra morbo di Crohn e colite ulcerosa.

“Il processo di diagnosi di IBS e IBD può richiedere molto tempo ed essere drenato fisicamente ed emotivamente per i pazienti”, ha detto in un comunicato stampa Chase Spurlock, amministratore delegato di IQuity .

“Con IsolateIBS-IBD, stiamo fornendo un nuovo potente strumento per aiutare i medici mentre lavorano con i pazienti per ottenere una diagnosi precoce e accurata. Vogliamo contribuire ad eliminare l’incertezza e dare a medici e pazienti informazioni di cui possano fidarsi, portando a un trattamento precoce ed efficace “, ha aggiunto.

Lo scorso agosto IQuity ha rilasciato il suo primo test basato sull’RNA, chiamato IsolateMS, per aiutare i neurologi a identificare fin da subito se una persona ha la sclerosi multipla (SM) al primo segno di sintomi.

La società si appresta a lanciare, prima della fine di quest’anno, il suo terzo test – IsolateFibromyalgia – per aiutare la diagnosi di fibromialgia, una condizione caratterizzata da dolore diffuso accanto ad altri sintomi.

Tutti i test utilizzano la tecnologia proprietaria IQIsolate della società, in cui diversi algoritmi confrontano l’RNA estratto da un campione di sangue dal robusto database di informazioni IQuity di pazienti sani e malati raccolti tramite la ricerca di IQuity.

“Il test dell’RNA ha il potenziale per trasformare il processo di diagnostica medica”, ha detto Spurlock. “Siamo entusiasti di continuare a perseguire innovazioni in questo campo.”

Comments

comments

You May Also Like