Crea sito

Come aiutare il cane durante i botti e i fuochi d’artificio

Siamo ormai alle soglie del nuovo anno, e come sappiamo tutti è tradizione mondiale festeggiare l’ arrivo del nuovo anno con un bello spettacolo di fuochi pirotecnici. E purtroppo per qualcuno anche con dei semplici botti che partono dalla mattina e durano anche per giorni.

I nostri amici animali per chi non lo sapesse non gradiscono questi bombardamenti celesti, anzi come vi dirà chi ne possiede uno, gli animali ne hanno proprio paura.

Talmente tanta paura da tremare, da correre via terrorizzati, scappando dai padroni e perdendosi, talmente tanta paura anche da morire.

fuochi d' artificio - capodanno - botti

Ecco Alcuni passi da seguire per aiutare il tuo cane ad affrontare i botti.

  • Chiudere le imposte e le finestre della casa facendo in modo che il cane li avverta in modo molto più lieve e ne abbia meno paura.

 

  • Il giorno di Capodanno evita di portare il cane fuori per la passeggiata serale, evitando il rischio di beccare qualche botto anticipato e far spaventare il tuo cane che può scappare dal guinzaglio.

 

  • Quando abbiamo paura noi vogliamo restare in compagnia, allo stesso modo anche il cane preferisce trovarsi con chi lo ama accanto durante i botti, respirare aria di tranquillità lo farà calmare.

 

  • Non mettere ansia al cane, non prenderlo in braccio e non obbligarlo a starti vicino, deve essere libero di affrontare la paura a modo suo. Perciò se va a nascondersi lascialo stare li dove si sente più sicuro.

 

  • Se proprio vuoi fare qualcosa, cerca di giocare con lui ma solo ed esclusivamente se ne ha voglia. Anche qui non bisogna obbligarlo ma solo cercare di distrarlo.

 

  • Se hai paura, l’ unica cosa che vuoi è essere compreso. Perciò non aggredire e non punire il cane solamente perché ha paura e non risponde ai tuoi richiami.

 

  • Non mostrare al cane i fuochi d’ artificio. Se ne ha paura vederli gliene farà venire ancora di più.

 

  • Visto che è capodanno e di casino c’è ne sarà gia abbastanza. Alziamo un pò il volume della tv per coprire il rumore dei botti.

Infine vi ricordiamo che è l’ ultimo dell’ anno anche per loro. Quindi non dimentichiamocene e coinvolgiamoli nella festa.

Comments

comments

You May Also Like